Non sai da dove iniziare...?

Misura la tua produttività e ricevi consigli "ad hoc" su come migliorare.

Rispondi a 5 domande per iniziare

L’alternativa all’Anno sabbatico: il Mese sabbatico [Guida pratica per organizzarlo]

Per chi lavora nel terziario, in ambienti di lavoro complessi o per chi è addirittura un libero professionista e si trova stretto costantemente tra richieste assurde o deadline settimanali è normale ogni tanto avere desideri di fuga!

L’anno sabbatico è il must a cui spesso i nostri pensieri volano, quando ci troviamo in difficoltà: mollo tutto e ci vediamo tra un anno!

12 mesi fa mi trovavo esattamente in questa situazione

Leggi tutto “L’alternativa all’Anno sabbatico: il Mese sabbatico [Guida pratica per organizzarlo]”

Come progettare un Weekend
sabbatico ed iniziare il proprio side-project.

L’anno sabbatico è tornato di gran moda, sarà che il lavoro concettuale è stressante, sarà che siamo persone con tanti interessi o passioni, sarà che i voli low-cost ci fanno apparire mooolto vicine anche le mete più esotiche.

L’anno in Australia o in Inghilterra per migliorare la lingua, il viaggio mistico in India per ritrovare sè stessi, tutte esperienze di cui sentiamo tanto parlare, ma che non tutti possono permettersi.

btw, questo è lo Sri Lanka, perfetto per chi ha almeno 3 mesi di tempo sabbatico
btw, questo è lo Sri Lanka, perfetto per chi ha almeno 3 mesi di tempo sabbatico

Se mollo la sedia su cui sono seduta non ci sarà più quando torno!

Allo stesso tempo però, per chi ha un side-project, è molto difficile riuscire a portarlo avanti sempre e solo nei ritagli di tempo.

Leggi tutto “Come progettare un Weekend
sabbatico ed iniziare il proprio side-project.”

Come fare di più, facendo meno riunioni

Riunioni: esseri umani chiusi nella stessa stanza, per un tempo indefinito con un obiettivo non chiaro…

Fare riunioni è una delle attività più ripetute nelle grandi organizzazioni, con casi assurdi in cui a volte si fanno riunioni per decidere di cosa parlare alle riunioni stesse.

Oggi ospitiamo uno specialista in soluzioni di questo campo Nicolò Borghi di Heroico.me un sito che condivide esempi e consigli su come migliorare la propria attività e il proprio lavoro.

La parola a Nicolò!

Leggi tutto “Come fare di più, facendo meno riunioni”

I miei Quaderni e la tecnica Kill Bill – Intervista a Mariella Stella

Oggi siamo felici di ospitare Mariella Stella, con cui continuiamo una serie di articoli in cui esploriamo le migliori tecniche che professionisti della nostra rete usano per lavorare meglio (altre interviste le trovate qui).

Mariella è esperta di comunicazione, lavora nella PA ed è anche imprenditrice sociale, infatti è founder di Casa Netural, l’incubatore di sogni e Coworking rurale con sede a Matera, in Basilicata.

Con lei scopriremo una tecnica quasi ancestrale per avere grande soddisfazione a fine giornata ed allo stesso tempo organizzarsi bene.

Leggi tutto “I miei Quaderni e la tecnica Kill Bill – Intervista a Mariella Stella”

La tecnica della Mappa, raggiungere i tuoi obiettivi con il BackPlanning

Invidio tantissimo quelli che riescono a fare piani di vita di lungo periodo, io non riesco a pianificare più di una settimana dall’altra, e devo dire che è anche frustrante, mi sento di andare a caso.

Un anno fa ho fatto un esercizio magico, mi è capitato di sperimentare una tecnica chiamata BackPlanning, è abbastanza nota (chi la conosce scriva un commento:), molto semplice e con un potere incredibile.

È un esercizio su carta in cui si progettano i passi che portano ad un obiettivo, è un piano di battaglia, una rotta da seguire, o se volete, la vostra Mappa (questa tecnica fa parte del nostro Quaderno di bordo).

L’altro aspetto fantastico della Mappa è che è veramente veloce
in 5 minuti è possibile progettare e visualizzare anche gli obiettivi più complicati. Leggi tutto “La tecnica della Mappa, raggiungere i tuoi obiettivi con il BackPlanning”

Cosa vuoi dal tuo Anno Nuovo? – Intervista con Andrea Paoletti

Ospite di Super Good Life è Andrea Paoletti con cui continuiamo una serie di post per scovare le tecniche e approcci al lavoro più efficaci fra i migliori professionisti della nostra rete (altre interviste le trovate qui).

Andrea è architetto e imprenditore, oltre alla sua attività come professionista (qui il suo sito), è infatti founder di CasaNetural, un Incubatore di sogni e Coworking rurale che ha sede a Matera, in Basilicata.

Con lui scopriremo alcune tecniche per non farci prendere dall’ansia e per realizzare piccole o grandi cose che ci cambiano la vita con la Whishlist di Capodanno.

Pronta? Leggi tutto “Cosa vuoi dal tuo Anno Nuovo? – Intervista con Andrea Paoletti”

Come realizzare il tuo Budget Personale usando Excel

Avere il controllo del proprio Budget Personale è il primo passo per poter affrontare scelte di lavoro serene e consapevoli.

Ma controllare le proprie spese è complicato!

Scontrini che rimangono nel portafoglio per mesi,
bancomat fatti in emergenza,
addebiti diretti sul conto corrente di cui non sappiamo nulla…

Senza parlare poi delle Carte di Credito, una invenzione infernale che ci fa rendere conto di quanto abbiamo scialacquato solo dopo un mese!

“Non posso cambiare lavoro, l’affitto poi chi lo paga? Sono frustrata certo, ma non posso permettermi di tornare a vivere dai miei!”

“Più o meno va tutto bene, un pò di soldi li abbiamo, ma se devo pensare ad un investimento, no, non me la sento”

“La vera domanda è, ma io quanto mi costo? Quanto mi serve davvero per sopravvivere?”

Tutti capiamo la necessità del tenere sotto controllo i nostri conti, ma ci sembra un lavoro complicato e lungo e quindi niente, non lo affrontiamo mai, rendendo così reale il pericolo di vivere una esistenza senza controllo, o peggio, in balia degli eventi.

Leggi tutto “Come realizzare il tuo Budget Personale usando Excel”

Come realizzare il tuo Kakebo (+ Kakebo 2017 scaricabile in PDF)

Il cash, i soldi, il grano, la pilla, i bling bling, sempre pochi, spesso al centro delle nostre conversazioni..

Ho anche avuto un aumento ma è incredibile come continui a non riuscire a mettere nulla da parte, sembra che scivolino via dalle mani!!

Il grande Problema che genera la grande Ansia: non avere soldi!

Che poi genera a cascata tutta un’altra serie di ansie, ad esempio:

  • Posso permettermi di licenziarmi o devo continuare a subire queste condizioni?
  • Posso permettermi di fare quel corso di formazione?
  • Avrò mai tre mesi in cui dedicarmi al mio sogno nel cassetto senza finire sotto un ponte? E un anno sabbatico?

Avere una visione chiara dei nostri “flussi di cassa” e conoscerci come un CFO conosce la sua azienda è la soluzione, oggi ne esploriamo una che viene da lontano.

Come hai intuito dal titolo torno in Giappone (dopo la puntata sul Kanban) per scoprire un metodo che ti può aiutare a risparmiare soldi: il Kakebo, in particolare ti insegnerò a creare il tuo Kakebo gratis.

Leggi tutto “Come realizzare il tuo Kakebo (+ Kakebo 2017 scaricabile in PDF)”

Un veloce trucco per organizzare le email (mini-articolo)

Organizzare le email è piuttosto complicato.

Ieri sera ascoltavo uno dei miei podcast preferiti (Note to Self – WNYC) e hanno raccontato un trucco interessante.

Quando riceviamo lettere di carta sappiamo, grazie alla busta, se si tratta di cose importanti (inviti a un matrimonio), odiose (bollette o multe), sentimentali (lettere d’amore).

Ma con le email come facciamo? Come facciamo ad organizzare le email e a dar loro priorità?

Il trucco è crearsi un indirizzo per le email poco importanti, tipo LOWnomecognome@gmail.com. o EXTRAnomecognome@gmail.com

Io ho un indirizzo che uso per tutte le cavolate tipo iscrivermi alle newsletter, ricevere sconti o per entrare in siti e servizi online che lo richiedono.

È molto utile!
Quando voglio cancellare tonnellate di email so dove guardare, come pure quando voglio fare shopping selvaggio 🙂

E non ho l’ansia di lasciare il mio indirizzo nei diversi servizi online..

Se, oltre ad organizzare le email, vi interessano anche altri trucchi per essere organizzati, qui trovate la puntata intera (in inglese),

buon ascolto!

Come regalare una pausa alla nostra mente (con un cane immaginario)

Come faccio ad avere dei momenti di qualità per pensare a cose davvero importanti? Magari da solo?

“Io invidio chi fuma perché almeno ha un momento per stare solo, in cui guardarsi intorno e non pensare a niente!”

“Il pc ci intrappola con le immagini e i lavori degli altri, è impossibile lasciare andare la mente ed esser davvero creativi”

“La mia giornata è veramente incasinata, se dovessi dirti quando riesco a pensare alle cose importanti è 2 minuti prima di dormire, e non è una grande idea per dormire meglio…”

Leggi tutto “Come regalare una pausa alla nostra mente (con un cane immaginario)”