Guide Pratiche

per freelance che vogliono svoltare

Internet è pieno di tutorial tecnici che ti spiegano "come fare meglio" il tuo lavoro... però mancano guide utili ed esaustive sugli aspetti "business" della libera professione.

Per questo da due anni a questa parte scriviamo guide su questi argomenti:

  • Come fare il salto da impiegato a freelance?
  • Come posizionarsi nel mercato?
  • Come trovare clienti?
  • Come definire i prezzi e negoziare?
  • Come mantenere una vita al di fuori del lavoro
  • ... e altri temi vari ed eventuali che ruotano attorno alla vita del freelance

Qui sotto trovi la lista completa.
Ci auguriamo davvero che queste guide ti aiutino a "passare di livello" e vivere meglio :)
Buona lettura!
Augusto & Giacomo

Perché dovresti specializzarti anche se l’idea ti fa paura

Cosa trovi qui:

  • Vedi esempi di professionisti specializzati per capire cosa intendiamo
  • Scopri i vantaggi che ottieni specializzandoti e trovando la tua nicchia
  • Smontiamo le 3 paure che bloccano molti freelance dal fare questa scelta
L’obiettivo di fondo è convincerti a iniziare, nei prossimi mesi, la ricerca di una specializzazione. E’ un percorso lungo, che richiede anni, ma è un ottimo modo per evolvere la tua carriera da freelance.

FiscoZen: il consulente fiscale per freelance che sostituisce il commercialista (100% online)

Cosa trovi qui:

  • La descrizione di FiscoZen e delle sue funzionalità chiave. Come ad es. quella che ti fa una stima / previsione di quante tasse pagherai (in base alle fatture emesse fin’ora).
  • Perché ci piace. Spoiler: perché ha una piattaforma online dove tutto è integrato e sembra di essere 5-10 anni nel futuro (e sostituisce Fatture in Cloud o Fattura24, se li usi)
  • Se vuoi provarlo, come avere 50€ di sconto con il link speciale che Enrico ha creato per i nostri lettori: https://www.fiscozen.it/?coupon=SUPERGOODLIFE50

Come misurare dove spendi il tempo al lavoro (e 3 motivi per cui è un’ottima idea farlo)

Cosa trovi qui:

  • Impari due motivi principali per cui tracciare come spendi le ore ti aiuta a fatturare di più e a sbatterti meno
  • Scopri un modo di tracciare il tempo che mi ha aiutato a svoltare e investire su progetti di lungo periodo che non riuscivo a far decollare
  • Ti consiglio due tra i migliori software disponibili per aiutarti in questa attività. Incluso un metodo preciso per passare alla pratica

Come fatturare di più e sbatterti di meno… superando la palude di mezzo

Cosa trovi qui:

  • I tre livelli della carriera di un professionista (ideale) e come si passa da uno all’altro
  • In particolare: come si sale all’ultimo livello. Dove, per capirci, si fattura molto più del minimo e si vive bene. Spoiler: vederti come imprenditore è il primo passo
  • 2 motivi per cui nella vita reale è un gran casino salire al terzo livello, ragione per cui molti rimangono impantanati in quella che chiamiamo palude della terra di mezzo
  • Due buone notizie e un invito a fare il viaggio insieme a noi

Tempo di lettura: 8 minuti
Tempo di messa in pratica: 9-24 mesi (whoops! avevi fretta!?)

Come qualificare i clienti e recuperare 4 giorni al mese

Cosa trovi qui:

  1. Stimi quanto tempo perdi ogni mese in preventivi inutili
  2. Impari a distinguere tra opportunità e prospetti (qualificati)
  3. Scopri tre filtri per scremare i clienti succhia tempo
  4. Impari dire di no con (un po’ di più) confidenza a nuove occasioni
  5. Migliori la pagina contatti del tuo sito
  6. Crei il tuo questionario per qualificare nuove opportunità

La lettura richiede circa 15-20 minuti. Poi dovrai dedicare da 1 a 3 ore per passare alla pratica. Troverai dei template scaricabili per non partire da zero.

Prova a farlo e poi dicci quante giornate riesci a risparmiare ogni mese 🙂
Buon lavoro!