Di’ La Cosa Giusta

9 template per affrontare le conversazioni critiche coi tuoi clienti

Dimmi se ti è mai capitato:

  • Il cliente che dice “ci serve l’effetto wow” quando in realtà servirebbe solo più chiarezza sui suoi obiettivi
  • Preventivi inviati con tanta speranza e… silenzio tombale in risposta
  • Il cliente che infila una richiesta di sconto un po’ subdola all’ultimo momento… magari chiedendo anche attività extra
  • Hai un cliente che è stato il tuo cliente ideale e pensi potrebbe girarti altro lavoro ma non sai come chiederlo…senza sembrare alla canna del gas
  • Un: “ti mando i materiali la prossima settimana” che va avanti per settimane fino a quando, all’improvviso, si sveglia e gli serve tutto finito per ieri

Tutto questo ti dà l’impressione a volte che i tuoi clienti non prendano troppo sul serio la tua professione e non percepiscano il valore del tuo lavoro.

Sono scemi/ignoranti/sprovveduti/[…] loro se non lo capiscono?

Come fanno i clienti a percepire il valore del nostro lavoro?

Il tuo valore è “dentro di te” [cit.] e può essere percepito dal cliente attraverso segnali espliciti – come cosa hai scritto nel tuo sito o come prepari i tuoi preventivi – ma spesso anche da cose molto più sottili:

  • il tono di voce della prima telefonata
  • la sicurezza che hai nel comunicare i tuoi prezzi
  • come ti vesti
  • le domande che fai quando lo incontri
  • come scrivi le tue mail
  • come ti poni quando qualcosa nel progetto va storto e la tensione è palpabile nell’aria

Vogliamo aiutarti a prenderti cura di questi aspetti senza la fatica di aspettare anni per imparare dalla pratica e dagli errori.

L’obiettivo? 

Alzare i prezzi con confidenza, chiudere più preventivi e soprattutto costruire un rapporto alla pari con il cliente – di reciproco rispetto e fiducia.

Per farlo abbiamo preparato una guida che ti aiuta a gestire al meglio:

  • gli incontri dal vivo: con una scaletta dei temi e delle domande fondamentali da porre al cliente
  • le telefonate: con uno script delle cose da dire – e quelle da evitare – quando senti il cliente a distanza
  • le mail: con dei messaggi affilati che puoi copiare e incollare per gestire i momenti più delicati del rapporto

Ma non devi diventare un pappagallo e non devi perdere il TUO stile.   Per questo i template sono fatti su due colonne:

Ecco i contenuti esatti di ogni template…

template #1

La prima
email di filtro

Qui l’obiettivo è filtrare i clienti cattivi senza perderci tempo e fare una OTTIMA prima impressione ai clienti buoni.

template #2

Domande per approfondire il progetto

Per fare preventivi più convincenti è utile “parlare la stessa lingua” del cliente e scoprire problemi e preoccupazioni dietro alle sue richieste.

template #3

RICHIESTE DI SCONTO & Co.

Come negoziare al meglio le richieste attorno al preventivo senza svalutare il tuo lavoro e guidare il cliente ad accettare la tua offerta con confidenza.

template #4

CHIEDI UN RISCONTRO PER OGNI PREVENTIVO

Evita di lasciare i preventivi nel limbo per un tempo indefinito. Con queste email ti assicuri di avere un Sì o un No (con feedback) a tutte le offerte che mandi.

template #5

DURANTE LO SVOLGIMENTO LAVORI…

Tre template in uno per affrontare conversazioni una volta che il progetto è avviato: quando il cliente è in ritardo, ha le idee confuse, o tu devi presentare il lavoro.

template #6

CHIUDI PROGETTI A RISCHIO SALDO

Quando c’è cattiva aria e la minaccia di un pagamento finale che rischia di non arrivare… usa questo template per fare il punto e prevenire il peggio.

template #7

CHIEDI REFERENZE AL CLIENTE

Per trovare nuovi clienti è utilissimo dare una spintarella al passaparola naturale. Con questa traccia sembrerai professionale e non alla ricerca disperata di nuovi lavori…

template #8

RACCOGLI RECENSIONI A FINE LAVORI

Le recensioni dei tuoi clienti sono un tesoro che devi curare e costruire nel tempo… questi template ti aiutano a ottenere recensioni in tempo, e ottenerle in un formato utile.

template #9

RIMANI IN CONTATTO CON I CLIENTI

Anche dopo mesi che il progetto è finito, è utile rimanere in contatto con i clienti per non perdere opportunità di nuovi lavori. Ti diamo alcune idee su come farlo.

In più, come bonus extra, ti consigliamo 3 software che ti aiuteranno a passare dalla teoria alla pratica.

Attenzione però!
Questi template non sono per tutti… non fanno assolutamente per te se non sei già bravo a fare il tuo lavoro (questo non possiamo insegnartelo) o se ti aspetti la rivoluzione dall’oggi al domani.

Se invece vuoi alcuni spunti utili per crescere come freelance al prezzo di una pizza… allora puoi accedere a tutti i template per 15 € direttamente qui sotto (e a differenza della pizza, questo acquisto pagherà dividendi negli anni!)

Non sei sicuro che sia giusto per TE?

Super Good Life ha la Garanzia Zero Rimorsi: se per qualunque motivo non sei soddisfatto per 30 giorni ti rimborsiamo l’acquisto, basta che ci mandi una mail in cui ce lo chiedi. Nessuno ti farà domande 🙂